CONOSCERE SALERNO

Ponte Tibetano di Laviano: attraverso il Vallone delle Conche

Ponte Tibetano e Castello di Laviano

Una passeggiata sospesa tra i monti

Fa venire i brividi solo a guardarlo. Alto più di ottanta metri e sospeso nell’aria sopra il torrente, il Ponte Tibetano di Laviano è un sentiero che attraversa il vuoto.
Compie solo due anni ed ha già fatto parlare di sé. Molti salernitani che hanno attraversato il Ponte Tibetano di Laviano sono rimasti incantati dalla forte esperienza. I cittadini campani non sono gli unici ad essersi incuriositi in merito, e amanti del trekking da tutta l’Italia si avventurano alla ricerca del famigerato Ponte Tibetano di Laviano.
Camminare a quell’altezza e con un panorama montuoso attorno. Uno scenario che fa sentire l’uomo davvero piccolo al cospetto della forza della natura, ma al tempo stesso lo rende potente sovrastando un simile percorso.
Grazie al Ponte Tibetano è stato possibile creare una certa vitalità turistica a Laviano, paese al confine con la Basilicata.

Ponte Tibetano Laviano

Ponte Tibetano Laviano

L’Alta Valle del Sele ad 80 metri d’altezza

Prima del Ponte Tibetano Laviano offriva pochi spunti di svago, seppure gran parte delle persone si recava spesso nella zona alla ricerca di suggestivi sentieri di trekking. Non solo: c’è da ricordare che Laviano è un paese che come molti al confine con la Basilicata, racchiude un mondo storico molto profondo dovuto a un rapido insediamento della popolazione sul posto.
Il percorso è di quasi un chilometro nel Vallone delle Conche. Il punto strategico offre la possibilità di ammirare da una diversa angolazione la bellezza di quel posto che diversamente sarebbe difficile da visitare.
Da zona poco trafficata quale era, adesso Laviano è un via vai di avventurosi amanti del trekking e curiosi che non si lasciano sfuggire l’occasione di vivere un’esperienza del genere. Per non parlare dell’alto numero di persone che esprimono il desiderio di vivere un’esperienza fuori dal comune in modo totalmente sicuro.

Castaldini e Paciello: un progetto sicuro e conforme all’ambiente

Dopo averlo attraversato, i tanti entusiasti consigliano la passeggiata nell’Alta Valle del Sele. C’è però da ricordare che ai soggetti ansiosi e a coloro che soffrono di vertigini è decisamente sconsigliato il percorso proposto.
Il progetto di Roberto Castaldini e Sergio Paciello è stato formulato in modo totalmente sicuro, dando agio di guardare “in basso”. Volgendo lo sguardo ai propri piede si vedrà tutta la vallata sottostante fino al torrente vista la forma grigliata del Ponte.
La passeggiata è senza dubbio mozzafiato anche e soprattutto perché si trova a 512 metri sopra il livello del mare.
Laviano in quanto comune facente parte di una Riserva Naturale Protetta dei Monti Eremita – Marzano ha consentito la realizzazione di un Ponte esteticamente gradevole. Soprattutto che non guastasse o andasse a creare contrasto visivo con il panorama circostante.

Ponte Tibetano Laviano

Ponte Tibetano Laviano

Gli orari estivi: ad Agosto aperto tutti i giorni!

Consigliando a tutti questa forte scarica di adrenalina, in vista dell’estate sono cambiati gli orari e i giorni d’apertura del Ponte Tibetano di Laviano.
Nel mese di giugno e luglio il ponte sarà aperto solo nel fine settimana dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 19,30.
Il mese di settembre sarà possibile attraversa il Ponte dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.45. Ottobre invece dalle ore 9.30 alle 13.00 e 15.00 alle 17.30.
Invece nel mese di Agosto è importante ricordare che dal 4 al 27 agosto è prevista l’apertura tutti i giorni in orari dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.30.
Gli stessi orari sono validi per visitare anche il Castello di Laviano, un luogo pregno della storia locale e che ha tanti angoli significativi da esplorare.

Francesca D'Elia

Autore: Francesca D’Elia

Studentessa presso la facoltà di editoria e pubblicistica in Salerno. Attratta dalla scoperta del nuovo e dal confronto con persone di diverse etnie e culture. Sempre alla ricerca di incredibili storie e fantastiche personalità. Amante della natura, dei suoi suoni e dei suoi colori.
Segno zodiacale: Bilancia.

Ponte Tibetano di Laviano: attraverso il Vallone delle Conche ultima modifica: 2017-07-22T12:37:08+00:00 da Francesca D'Elia

Commenti

Commenti

To Top