I SALERNITANI RACCONTANO SALERNO

itSalerno

Eventi

Capodanno 2020 live a Salerno e provincia

Capodanno sul Lungomare Trieste

La magia delle feste non è ancora finita, e ora Salerno e la sua provincia si apprestano a celebrare il capodanno in grande stile. Ecco dunque una piccola guida su cosa fare per celebrare l’arrivo del 2020 tra divertimento e tradizione. C’è n’è davvero di tutti i gusti, basta solo ricordarsi di mettere al fresco lo spumante!

Capodanno tra fuochi d’artificio e musica live

Ad Amalfi le celebrazioni dell’anno nuovo cominceranno con il meraviglioso spettacolo dei fuochi d’artificio sul mare, dopo il count down in Piazza Flavio Gioia. A partire poi dalle 0:30 ci si sposta in Piazza Duomo per il #NYEAMALFI, animato da Frankie e Canthina Band e la musica dance con il disco show animata da dj Osso, ospite da M20 e Radio 2 Rai. Per tutto il periodo festivo, inoltre, si riscoprirà la tradizione con “Le Note della Zampogna”, in giro per la città. Spettacoli pirotecnici illumineranno ancora Positano e tutta la meravigliosa costiera. Ad Agropoli, invece, si ballerà sulle note delle canzoni di Anna Tatangelo, live in piazza Vittorio Veneto.
Il primo Gennaio, ancora, il Teatro Verdi di Salerno innaugurerà l’anno nuovo con il canonico concerto sinfonico.

Spettacolo pirotecnico di capodnno

Lo “struscio” prima del cenone

A Salerno, come per la Vigilia di Natale, è di tradizione il cosiddetto “struscio“. A partire dal mattino la città si anima infatti di persone di tutte le età che passaggiano per il Corso Garibaldi. Ci si “struscia” tra i numerosi bar e locali per un drink, un bicchiere di bollicine o un aperitivo in compagnia. Lo scopo è quello di salutare i propri amici prima dell’immancabile cenone in famiglia. Sarà ancora occasione per ammirare le meravigliose luci d’artista, farsi una foto con lo splendido albero in Piazza Portanova, godersi le suggestioni del mare d’inverno o fare un giro sulla famosa ruota panoramica, che permette di ammirare tutta la città. Tutto ciò con un sole che scalderà la pelle, oltre che il cuore. Insomma, un brindisi con i propri cari è d’obbligo prima di tornare a casa ad immerge le mani nelle lenticchie per propiziarsi l’anno nuovo.

Bollicine Per Lo Struscio

Capodanno col concerto in Piazza Amendola

È attesissimo l’ormai tradizionale concerto di capodanno in piazza Amendola. Gli anni passati ha infatti ospitato sul suo palco artisti del calibro di Fiorella Mannoia e Max Gazzè. Questo 31 dicembre attenderemo tutti assieme l’anno nuovo con i concerti di Irene Grandi e dei Negrita. A presentare l’evento vi sarà la conduttrice Metis De Meo, che presiederà al count down assieme agli artisti sul palco. Insomma, il comune di Salerno non ha badato a spese: la cifra stimata è di circa 295mila euro.
Imperdibile sarà ancora lo spettacolo pirotecnico che illuminerà il Lungomare Trieste allo scoccare della mezzanotte. Quale modo migliore per innaugurare il 2020, se non assieme ai propri cari e agli amici tra i colori dei fuochi d’artificio e la luce negli occhi?
Che la magia del capodanno di Salerno, riflesso sul mar Tirreno, possa dunque portare a tutti un felice anno nuovo.

Davide Proto

Autore: Davide Proto

Davide Proto, nato a Salerno nel 2000, si è diplomato al Liceo Classico Torquato Tasso, dove ha diretto il giornalino d’istituto “Kaos”. Attualmente studia Lettere Classiche presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna. Tra un pisolino e l’altro legge e scribacchia un po’ di tutto: ha partecipato a diversi concorsi letterari e pubblicato un libriccino di poesie.
Capodanno 2020 live a Salerno e provincia ultima modifica: 2019-12-30T09:00:00+01:00 da Davide Proto

Commenti

To Top