CURIOSITÀ

Cetara per il nuovo film Netflix Gore Vidal

Cosa succede quando una star brillante come Kevin Spacey e la bellezza del comune di Cetara si unisono? La risposta è il nuovo film Gore.

Kevin Spacey

Kevin Spacey

Netflix e la sfida italiana

La grande casa produttrice Netflix ha scelto Cetara come set per la sua nuova pellicola che racconterà la vita di Gore Vidal. Lo scrittore, infatti, ha vissuto per circa trent’anni tra Roma e Ravello, innamorandosi della bellezza marina e incontaminata della Costiera.
Per il film, il comune italiano è stato travolto da camion e gru per la riproduzione di una perfetta atmosfera anni ’80 e non mancano i curiosi in cerca di autografi. Infatti, sarà Kevin Spacey a prestare il volto a Gore Vidal, rendendosi quasi irriconoscibile. L’attore si trova già in Italia per All the money in the world del regista Ridley Scott ma come non rimanere affascinati davanti alla Costiera amalfitana? Alcune scene, poi, sono state girate anche a Ravello, sotto la mano esperta del regista Michael Hoffman.
Il biopic renderà così omaggio allo scrittore Gore Vidal ma saprà immortalare la bellezza che lo stesso scrittore ha visto in questi luoghi?

Cetara

Cetara

Cetara e le sfide cinematografiche

Quel che è sicuro è che il comune di Cetara non ha mai tradito le aspettative dei registi precedenti. Non è la prima volta, infatti, che Cetara viene scelta come set cinematografico.
Già nel lontano 1953, infatti, venne girato L’uomo, la bestia e la virtù, film tratto dalla commedia di Luigi Pirandello. Nel film, che si discosta dall’opera teatrale, compaiono attori come Totò e Orson Welles. Nel 1952 Ubaldo Maria Del Colle sceglie Cetara per girare la pellicola Menzogna.
Più tardi, poi, nel 1970, sarà il film di Pietro Germi a riprendere il comune di Cetara, con le Castagne sono buone. Ancora oggi, gli abitanti del comune sono molto legati a questo film con Gianni Morandi e Stefania Casini.
Tre anni dopo, invece, Cetara dà i natali a Mario Merola, protagonista del film Sgarro alla camorra. Più impegnativo invece è Il mare non c’è paragone, di Eduardo Tartaglia, ambientato in parte nel comune cetarese. Non bisogna dimenticare, infine, l’intramontabile fiction Capri che ha rubato a Cetara innumerevoli posti, sapendone catturare la bellezza.

 

Elena Morrone

Autore: Elena Morrone

Elena Morrone, nata nel 1995 a Salerno, ha frequentato il Liceo Classico di Salerno Torquato Tasso, dove ha diretto il giornalino scolastico Kaos. Dopo essersi diplomata si è iscritta all’Università di Salerno alla facoltà di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali. Ha collaborato con numerosi giornali online, occupandosi di vari settori, dal cinema alla politica.
Il suo hobby preferito, vedere film e serie tv, si è trasposto anche nella partecipazione per sei anni consecutivi al Giffoni Film Festival come giurata. Si interessa molto di cultura orientale, praticando anche yoga e leggendo libri a riguardo.

Cetara per il nuovo film Netflix Gore Vidal ultima modifica: 2017-10-13T08:06:36+00:00 da Elena Morrone

Commenti

To Top