Come vivere nell’ottica della sostenibilità ambientale e energetica – itSalerno

itSalerno

Noi Salernitani

Come vivere nell’ottica della sostenibilità ambientale e energetica

Vivere Nell'ottica Della Sostenibilità Ambientale Ed Energetica

Per la riuscita del salvataggio del mondo bisogna prendere coscienza delle proprie abitudini ed indirizzarle nell’attuazione di azioni corrette. Ecco piccole indicazioni in linea con la sostenibilità ambientale ed energetica.

Insieme si può

Solo grazie al coinvolgimento e alla collaborazione di tutti si potrà migliorare la situazione ambientale ed energetica. Come primo comportamento da adottare c’è la scelta dei prodotti acquistati. Questa scelta deve essere orientata a prodotti di consumo che rispettino gli standard ecologici. Tale scelta si attua attraverso la lettura delle etichette, poste sui prodotti, che attestano i ridotti impatti ambientali dei prodotti.

Saper Leggere Le Etichette
L’attenta lettura delle etichette per la sostenibilità dell’ambiente

Cosa significa che un prodotto è in norma con l’impatto ambientale?

Si guarda a tutto il ciclo di vita del prodotto. Dall’estrazione delle materie prime alla loro lavorazione. Dalla fabbricazione all’imballaggio e trasporto per la distribuzione. Dall’utilizzo allo smaltimento del prodotto. Il quale comprende la raccolta, il recupero e lo smaltimento. Ad esempio gettare carta, vetro e plastica nei rispettivi contenitori, adibiti alla raccolta differenziata. In modo da dividere i prodotti organici da sostanze tossiche e nocive come pile, lampade fluorescenti, cartucce e così via. Altri comportamenti utili ad attutire l’impatto sull’ambiente sono la riduzione delle materie acquistate ed un loro più efficiente utilizzo. Riusare, laddove è possibile, prima di smaltire il prodotto definitivamente. Riciclare i rifiuti prodotti come carta, giornali, vetro, plastica ed altri materiali compostabili.

Riciclare
L’importanza del riciclare

Cosa si intende per sostenibilità energetica?

Per quanto riguarda la sostenibilità energetica ci sono piccole accortezze da applicare nel privato. Come ad esempio lo spegnere le luci quando non servono. Oppure quando ci si allontana per più di mezz’ora. Staccare la spina e non lasciare in stand-by apparecchiature elettroniche quali pc, stampanti e così via. Utilizzare una presa multipla con interruttore, così da spegnere il tutto con un semplice click. Un’altra accortezza riguarda l’utilizzo limitato dei condizionatori. Inoltre, avere cura che la temperatura non si discosti eccessivamente dall’ambiente esterno. Per un buon utilizzo si consiglia una temperatura che si discosti dall’esterno di al massimo 7 gradi. Mentre per i riscaldamenti si consiglia di mantenere una temperatura costante di all’incirca sui 20 gradi.

Piccoli gesti che sommati contribuiscono al risanamento dell’ambiente in cui viviamo. Incoraggiamo gli altri fornendo il buon esempio e corrette informazioni.

Come vivere nell’ottica della sostenibilità ambientale e energetica ultima modifica: 2022-04-05T09:00:00+02:00 da Anna Salsano

Commenti

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top