CONOSCERE SALERNO

Contursi Terme a Salerno: “Fonti” di Turismo e di salute!

Benessere per corpo e mente a due passi dal Sele

Contursi Terme Salerno è un piccolo comune della nostra Provincia, rinomato per il suo turismo dedicato al benessere e al relax. Domina la Valle del Sele dalla sua altura collinare. E proprio dove nasce il grande fiume, fuoriescono le preziose acque della Salute.

contursi terme

Contursi Terme è una delle facce di Salerno città medica, ancora al giorno d’oggi. Per secoli, sotto il governo dei Sanseverino, con brevi parentesi per i d’Angiò e gli Asburgo.
Molto probabilmente creata dai lucani alla confluenza del Tanagro col Sele. Poi passata di mano in mano, fino a divenire capoluogo del circondario di Campagna nel Regno d’Italia.
Scavi per la costruzione della Salerno-Reggio Calabria hanno regalato alla luce reperti di popolazione contadina di origine greco-etrusca. Molti i siti da visitare nel Centro Storico, tra chiese e acquedotto romano.

Fonte termale

Distinzione terapeutica nelle fonti

Pare che le sorgenti di acqua termale nel comune siano addirittura quindici. A seconda della provenienza acquisiscono temperatura e conformazione diversa. Di conseguenza, caratteristiche terapeutiche diverse. Vediamole nello specifico.
Innanzitutto, si dividono in tre gruppi, in base alla composizione delle acque: salso-bromo-iodiche, solfuree e bicarbonato-alcaline.

In località Bagni, l’acqua sgorga a 40°C ed è l’acqua più ricca di acido carbonico d’Europa.
L’acqua termale di Contursi della Sorgente S. Antonio è risultata negli studi chimici la migliore d’Italia. Per composizione chimico geologica e per gli innumerevoli impieghi terapeutici.
Indicate per la cura delle malattie delle mucose, dell’apparato genitale, nel recupero di fratture e lussazioni ma anche per l’anemia e l’asma bronchiale.
Studi chimici che si ripetono più o meno dalla metà del 1800. Ma queste acque e le loro proprietà erano conosciute già dagli Antichi Romani.
Le acque della Fonte di Pruno Sottano sgorgano a 31° e sono indicate per la cura delle affezioni croniche dell’apparato respiratorio, delle malattie reumatiche, per l’artrosi e le artriti. Pare possano trovarvi giovamento, infatti, i pazienti affetti da Morbo di Parkinson.

Dalla Fonte Radium, la cui acqua sgorga a 23°, si può trovare la cura delle malattie della pelle, per i reumatismi, la artrosi, l’obesità. Le acque più fredde, come quelle del Volpacchio (dove troverete l’omonimo stabilimento), sono specifiche per malattie epatiche e gastrointestinali. Tutte le fonti apportano benefici per l’apparato respiratorio e i problemi dermatologici.

Contursi Terme

Cura, prevenzione e bellezza

I fanghi prendono origine dalla fonte termale di S. Antonio al Monte. Di natura esclusivamente minerale, sono di colore bianco, con striature gialle dovute allo zolfo. Fatti decantare sul fondo di apposite vasche, prima di essere utilizzati.
Le strutture hanno avuto un notevole sviluppo fino al terremoto dell’80, durante il quale buona parte degli impianti sono andati distrutti. Con la ricostruzione, le terme sono state potenziate e modernizzate e oggi tutte le strutture del polo termale sono convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale.
Volersi bene per stare bene, dunque. Lasciarsi coccolare. Questo è il mood di una sosta a Contursi Terme. Sia per le famiglie, che per una fuga romantica. Sia per gli avventori con un po’ più di acciacchi. Tra panorami meravigliosi e aria mite, non mancano le occasioni per una passeggiata nella natura.

Benessere e relax a 360°.

Erika V Mogavero

Autore: Erika V Mogavero

A 6 anni scrive il suo primo romanzo (nel cassetto). Cresce seguendo diverse passioni, tra cui la lettura, la scrittura, il teatro, soprattutto la natura e la psicologia, che la portano, nel 2011, a diventare operatrice di comunita’ e attivista in diverse associazioni animaliste del territorio. Nello stesso periodo, entra a far parte della redazione di ”Kaos”, ma siccome col volontariato non si mangia, si dedica sempre di più alla cucina, lavorando nei locali della movida salernitana. Vegetariana da 16 anni. Vegana da 7. Tutto questo confluisce finalmente nel 2015 in ”Veg And The City”, il suo progetto attuale.

Contursi Terme a Salerno: “Fonti” di Turismo e di salute! ultima modifica: 2018-01-26T11:09:11+00:00 da Erika V Mogavero

Commenti

To Top