Noi Salernitani

In Inverno sbocciano i piccoli fiori del coro Calicanto Salerno

L’Associazione LAES e il coro Calicanto Salerno

Pensando alle giovani voci del gruppo canoro Il Calicanto, immaginiamo i fiori canterini del Paese delle Meraviglie. E’ così che si sprigiona nell’aria il profumo di Natale.
Il 28 dicembre alle ore 19.00 si terra’ la III Rassegna di Cori Natalizi. Location: Parrocchia S. Maria della Consolazione in Via V. Laspro.
Parteciperanno, tra gli altri, i giovanissimi dai 7 ai 14, guidati dal direttore Milva Coralluzzo e dalla Vocal Coach Tiziana Caputo.

LAES e Il Calicanto

A cura dell’Associazione LAES, che ha sede proprio in Via V. Laspro, presso il complesso della scuola G. Rodari. In collaborazione con Estro Armonico, che si occupa soprattutto dei ragazzi più grandi, accompagnandoli in crescita verso la maturazione della voce.
”L’Arte è Salute”, per stare bene attraverso l’arte. Ci spiega la direttrice di LAES Tiziana Caputo. Infatti, LAES si occupa di Musicoterapia, Danzaterapia, Eidoterapia e della formazione e supervisione degli operatori in questi ambiti. Quindi musica, ma anche movimento, forme e colori, per crescere bene e stare bene con anima e corpo.
Affascinante il Canto con Mamma condotto da Silvana Noschese, per tutte le coppie mamma|bimbo da 0 a 18 mesi.

Locandina Rassegna Musicale

Voci bianche per il Bianco Natal

E. Ma torniamo alla Rassegna Musicale delle Voci Bianche del 28 dicembre, che brani proporrete?

T.C. Attraverso le musiche e il canto vogliamo vivere insieme a tutti Voi la Magia del Natale, periodo di attesa della venuta di Gesù Bambino. Porteremo brani che spaziano dalla Polifonia Antica a quella Contemporanea. Sicuramente, Quanno Nascette Ninno di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori e Tu Scendi dalle Stelle, che è la trasposizione in italiano dello stesso.

N.B. Alfonso Maria de’ Liguori fu vescovo campano e compositore. Il primo ad utillizzare la lingua napoletana per dei canti religiosi.

Un brano che piace molto ai ragazzi è Sing Cantate Domino. Per il resto, non abbiamo ancora una scaletta completa.

E. C’è un limite d’eta’ per partecipare alle attivita’ dell’Associazione LAES?

T.C. Da 0 a 99 anni.

E. Tu da quanti anni ti occupi di insegnare la musica ai bambini?

T.C. Io ho cominciato nel ’99 con il Teatro Verdi di Salerno, dove dal 2010 sono maestro collaboratore del coro di voci bianche. Contemporaneamente, ho portato avanti diversi progetti nelle scuole elementari. Attualmente, sono Professoressa di Musica alla Scuola Media Statale Torquato Tasso, oltre che Vocal Trainer presso LAES e Vocal Coach per Il Calicanto.

Siete tutti invitati a questa serata magica e divertente.

Si respira già odore di feste, di muschio, di luci e di aria frizzante.

Erika V Mogavero

Autore: Erika V Mogavero

A 6 anni scrive il suo primo romanzo (nel cassetto). Cresce seguendo diverse passioni, tra cui la lettura, la scrittura, il teatro, soprattutto la natura e la psicologia, che la portano, nel 2011, a diventare operatrice di comunita’ e attivista in diverse associazioni animaliste del territorio. Nello stesso periodo, entra a far parte della redazione di ”Kaos”, ma siccome col volontariato non si mangia, si dedica sempre di più alla cucina, lavorando nei locali della movida salernitana. Vegetariana da 16 anni. Vegana da 7. Tutto questo confluisce finalmente nel 2015 in ”Veg And The City”, il suo progetto attuale.

In Inverno sbocciano i piccoli fiori del coro Calicanto Salerno ultima modifica: 2017-12-27T10:59:06+00:00 da Erika V Mogavero

Commenti

To Top