CURIOSITÀ

La storia d’amore della Seconda Guerra Mondiale: David e Anna

Amore - Lettere d'amore della Seconda Guerra Mondiale

Per quanto forse io sia la persona meno adatta a parlare di San Valentino e storie d’amore, eccoci qui comunque. Peggio della visita annuale dal dentista, anche quest’anno il 14 febbraio incombe su di noi. Già in passato abbiamo parlato delle simpatiche origini di questa romanticissima festa. Certo, forse il rosso non indica la passione nella storia, ma solo il bagno di sangue. Ma, per questa volta, ho deciso di raccontare una storia d’amore singolare che merita di essere ricordata.

Lo sfondo della storia: Salerno durante la Seconda Guerra Mondiale

La storia d’amore che sto per raccontare, tra David e Anna, ha un tragico sfondo, a differenza, fortunatamente, di molte altre. Erano gli anni della Seconda Guerra Mondiale, dove tragicamente combatterono moltissimi soldati. E altrettanti persero la vita, su entrambi i fronti. A settembre, nel 1943, la città di Salerno fu la meta dello sbarco degli alleati per liberare la penisola italiana. Ma, in generale, tutta la Campania fu un teatro sanguinante. Successivamente, fu la svolta di Salerno a smuovere la situazione. La svolta, infatti, permise di conciliare gli obiettivi degli antifascisti, di Badoglio e della monarchia italiana. Necessario, infatti, era mettere da parte le problematiche sulle istituzioni e focalizzare le proprie forze sul nemico. Salerno, quindi, fece da vera e propria protagonista durante la Seconda Guerra Mondiale. Ma, specialmente, diede le origini alla storia di David e Anna.

Amore - Soldati in arrivo a Salerno

Chi sono David e Anna

David e Anna rappresentano solo uno dei tanti esempi dei rapporti sbocciati tra i militari e le ragazze di Salerno. Ogni storia, però, è comunque unica, come la loro. Anna Giordano era nata nel 1922 e viveva a Torrione, con i genitori. Con l’inizio dei bombardamenti, dovettero fuggire da Salerno, per tornarvi solo quando la situazione si era assopita. David Dunsmuir era uno sergente scozzese della RAS e, dopo la campagna a Tunisi a cui prese parte, fu imbarcato per Salerno. Dopo l’Operazione Avalanche, David iniziò ad aiutare il campo base vicino la Chiesa di Santa Croce, poco distante da casa di Anna. I loro destini si stavano già intrecciando, senza che loro lo sapessero, pronti a fargli vivere la storia d’amore tanto attesa e così romantica.

Amore - Salerno durante la Seconda Guerra Mondiale

Il filo rosso tra David e Anna

Enrico, il cugino di Anna, gestiva un’azienda di trasporto e si ritrovò a spostare le provviste fino al campo dove lavorava David. L’amicizia tra loro nacque spontaneamente e così David venne invitato da Enrico a pranzo. Grazie a quel parente, grazie al lavoro che faceva, grazie al destino stesso, Anna andò a salutare Enrico e lì trovò David. L’amore sgorgò veloce e nemmeno il trasferimento di lui ad Ancona poté scalfirlo. Dopo la guerra, David tornò a Salerno e sposò Anna, ricucendo quel filo rosso che li aveva condotti fin lì. Il matrimonio si tenne proprio nel luogo dove tutto era iniziato, nella Chiesa di Santa Croce nel 1946. Decisero però di abbandonare quel fantastico golfo che li aveva fatti innamorare ma che era anche portatore di dolorosi ricordi. Si trasferirono in Scozia, ma sicuramente non hanno mai dimenticato quel luogo squarciato dalla guerra che ha fatto nascere il fiore dell’amore.

Elena Morrone

Autore: Elena Morrone

Elena Morrone, nata nel 1995 a Salerno, ha frequentato il Liceo Classico di Salerno Torquato Tasso, dove ha diretto il giornalino scolastico Kaos. Dopo essersi diplomata si è iscritta all’Università di Salerno alla facoltà di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali. Ora sta proseguendo gli studi presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna, con il corso magistrale in Comunicazione Pubblica e d’Impresa. Ha collaborato con numerosi giornali online, occupandosi di vari settori, dal cinema alla politica.
Il suo hobby preferito, vedere film e serie tv, si è trasposto anche nella partecipazione per sette anni consecutivi al Giffoni Film Festival come giurata e, nel 2018, ha partecipato alla Mostra internazionale del Cinema di Venezia.
Si interessa molto di cultura orientale, praticando anche yoga e leggendo libri a riguardo.

La storia d’amore della Seconda Guerra Mondiale: David e Anna ultima modifica: 2019-02-14T09:00:20+01:00 da Elena Morrone

Commenti

To Top