Eventi

Luci d’Artista 2017: una Rotonda sul mare

La Rotonda

Salerno e il mare. Un connubio che ha ispirato personalità illustri come Alfonso Gatto e che continua ad affascinare chiunque, secolo dopo secolo. Impossibile per l’una prescindere dall’altro, Salerno e i salernitani hanno nel mare la propria storia. E negli anni scorsi, qualcuno di più qualcuno di meno, le Luci d’Artista al mare hanno strizzato l’occhio.
Quest’anno però soprattutto a Piazza Flavio Gioia, la nostra Rotonda, il richiamo al mare è più forte che mai.

La Rotonda

La Rotonda

I salernitani chiamano Piazza Flavo Gioia “la Rotonda”. Un nome talmente diffuso che non nascondo di aver visto dei salernitani, alla richiesta di indicazioni su Piazza Flavio Gioia, guardarsi intorno confusi.
La Rotonda è uno dei luoghi preferiti dai salernitani, punto d’incontro nella calde serate estive e in quelle fredde invernali. Il suo perimetro accogliente non passa mai di moda. E negli ultimi anni anche i turisti hanno iniziato ad amarla, perché ospita costantemente le installazioni luminose più affascinanti.
La preferita del governatore De Luca, il cielo stellato, è sicuramente quella che ha raccolto più consensi. Ma anche l’arcobaleno, la fenice e le costellazioni sono rimaste impresse nel cuore e negli occhi di salernitani e non.

La Rotonda

Mito e tradizione

Quest’anno la Rotonda si è addirittura superata. Il mito si mescola alle tradizioni cittadine connesse da un colore assai caro: il blu.
Nettuno, dio dei mari nella mitologia greca, domina sulla piazza, imponente. Il dio è rappresentato mentre sorge da una conchiglia, brandendo un luminoso tridente e coperto da un’ondata blu scintillante.
Sembra davvero di trovarsi sott’acqua. A circondare Nettuno ci sono sirene, pesci, meduse e anche una versione mitologica dell’ippocampo, simbolo cittadino che mai sarebbe potuto mancare.
Un’opera dal fascino incredibile che, a un mese dalle installazioni, è già stata votata come la migliore di questa edizione di Luci d’Artista.
…il mare ci fa tutto un altro effetto.

Marco Fummo

Autore: Marco Fummo

Nato a Salerno nella primavera del 1991, dopo un’infanzia spensierata si appassiona irrimediabilmente al mondo della letteratura e della scrittura, del cinema, delle serie TV e dello sport. Diplomato al Liceo Classico De Sanctis, laureato in Editoria e Pubblicistica all’Università di Salerno e laureando in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni all’Università di Urbino, ha scritto per svariati giornali online occupandosi principalmente di cinema, serie TV e sport.
Ha nel Giffoni Film Festival una sua seconda casa, dove è stato giurato per circa 10 anni e nell’ultima edizione ha fatto parte dello staff.

Luci d’Artista 2017: una Rotonda sul mare ultima modifica: 2017-12-15T09:30:20+00:00 da Marco Fummo

Commenti

To Top