CUCINA TRADIZIONALE

La ricetta della Torzella Campana: 4000 anni di Cavolo Greco

Torzella Campana dai mille poteri

Provate a digitare solo Torzella campana ricetta e vedrete quante ne spunteranno!
E’ inutile, le cose vanno chiamate col loro nome. Se cercate ricette con Cavolo Greco in rete, non troverete nulla.
Conosciuta da noi come ”Torza riccia”, conta circa 4000 anni di storia. Cavolo Greco perché è nel bacino del Mediterraneo sin dalla Magna Grecia e fa parte della famiglia delle crucifere.

Ha proprietà energetiche, mineralizzanti, disinfettanti e antidiabetiche. Ricca di Vitamina C, calcio, iodio, potassio, acido folico, polifenoli. Rafforza il sistema immunitario e ha attivita’ oncosoppressive.

Torzella

Piatto fortemente Campano

Nella tradizione dei prodotti campani e dei piatti contadini, è molto usato nelle zuppe calde d’Autunno. Protagonista della minestra maritata. Con cipolla e patate rosse, stufato a fuoco lento per un’oretta, vi riscalderà il cuore in una sera frizzantina.
Ma il suo utilizzo tipico è sempre stato accompagnare le foglie ricce della Torzella con un sugo del vicino Pomodoro San Marzano.

Distese di cavoli, di broccoli e di torzelle nel Principato di Salerno verso Sibari si affiancavano alle risaie ricche d’acqua. Scomparve nel dopoguerra, per ricomparire nel 2004, con un’operazione di recupero. Oggi è coltivata maggiormente tra Nola e Acerra, in territorio napoletano-casertano.
Addirittura, nella Pizzeria Umberto a Napoli la torzella si gusta sulla pizza. Per quel ritorno al passato che sa di buono e di sano!

dal blog di Luciano Pignataro

Torzella campana e la sua Ricetta semplice semplice di casa nostra!

Soffriggere uno spicchio d’aglio con un filo d’olio extravergine.

Tuffarvi 500 gr di pelati San Marzano per creare un bel sughetto tirato. 

Pulire 1 kg di torzelle sotto acqua corrente e sbollentare per una decina di minuti.

Aggiungere il nostro cavolo al sugo, lasciar amalgamare i sapori ancora qualche minuto e servire con tanto pepe.

Unione tra vicini di casa che funziona.

Erika V Mogavero

Autore: Erika V Mogavero

A 6 anni scrive il suo primo romanzo (nel cassetto). Cresce seguendo diverse passioni, tra cui la lettura, la scrittura, il teatro, soprattutto la natura e la psicologia, che la portano, nel 2011, a diventare operatrice di comunita’ e attivista in diverse associazioni animaliste del territorio. Nello stesso periodo, entra a far parte della redazione di ”Kaos”, ma siccome col volontariato non si mangia, si dedica sempre di più alla cucina, lavorando nei locali della movida salernitana. Vegetariana da 16 anni. Vegana da 7. Tutto questo confluisce finalmente nel 2015 in ”Veg And The City”, il suo progetto attuale.

La ricetta della Torzella Campana: 4000 anni di Cavolo Greco ultima modifica: 2018-01-22T09:09:16+00:00 da Erika V Mogavero

Commenti

To Top