Eventi

Il clarinetto a Capodanno: Giovanni Punzi e il trio Matuto

Baronissi all’insegna della musica

Un capodanno all’insegna della musica e del divertimento intelligente. Nella cittadina di Baronissi, quest’anno, il 2018 verrà salutato con il clarinetto, la chitarra e le percussioni. Non ci saranno, infatti, solo le luminarie a rendere splendido questo periodo natalizio. Anzi, Baronissi ha fatto le cose in grande, non smettendo di sorprendere i curiosi e coloro i quali vogliono festeggiare il nuovo anno.
Il 2018 inizierà festeggiando la musica e i giovani. Nell’aula consiliare di Baronissi, palazzo di città, un incredibile evento rappresenta una fantastica opportunità per il primo gennaio. Lasciamoci incantare, quindi, da quest’aria suggestiva e festosa.

Baronissi

Concerto di Capodanno a Baronissi

Il primo gennaio alle ore 10.45, l’aula consiliare nel palazzo di città, ospiterà Giovanni Punzi e il Trio Matuto. Il trio di Choro è composto da Barbara Piperino, come flautista, Marco Ruviano come chitarra e Marco Zanotti alle percussioni. I tre musicisti fanno convergere le loro molteplici esperienze, garantendo sensazioni eccezionali.
Il loro repertorio è composto dalla musica classica argentina, la tradizione popolare italiana e altri generi musicali di origine brasiliana. Il gruppo è quindi variopinto e composto da italiani e brasiliani la cui fusione sorprende con diverse sfumature culturali. Ma a dare il particolare tocco di colore a questo evento sarà la magia del clarinetto. Attraverso le sue doti incantevoli a muovere le vibrazioni di questo primo gennaio sarà il clarinettista Giovanni Punzi.

Giovanni Punzi

Giovanni Punzi e il clarinetto

Famoso a livello internazionale, Giovanni Punzi è il primo clarinetto solista dell’Orchestra Filarmonica di Copenaghen. Il suo talento, infatti, gli ha permesso di compiere la sua strada, assecondando la sua passione. Giovanissimo, è l’emblema della forza e dell’amore per ciò che si fa, indicativo per tutti gli altri coetanei che inseguono i loro sogni. Punzi, infatti, ha avuto la possibilità di esibirsi in numerosi luoghi, sia come solista che con altri componenti. Europa, Russia, Cina, Stati Uniti e tanti altri posti gli hanno offerto la possibilità di incantare il pubblico con le sue note, tra cui anche Londra. Inoltre, ha vinto numerosi concorsi italiani di clarinetto, oltre che a livello europeo, come a Parigi, Rouen, Belgrado e Friburgo. Ascoltare la sua musica coinvolgente sarà uno dei modi migliori per festeggiare il 2018.

 

Elena Morrone

Autore: Elena Morrone

Elena Morrone, nata nel 1995 a Salerno, ha frequentato il Liceo Classico di Salerno Torquato Tasso, dove ha diretto il giornalino scolastico Kaos. Dopo essersi diplomata si è iscritta all’Università di Salerno alla facoltà di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali. Ha collaborato con numerosi giornali online, occupandosi di vari settori, dal cinema alla politica.
Il suo hobby preferito, vedere film e serie tv, si è trasposto anche nella partecipazione per sei anni consecutivi al Giffoni Film Festival come giurata. Si interessa molto di cultura orientale, praticando anche yoga e leggendo libri a riguardo.

Il clarinetto a Capodanno: Giovanni Punzi e il trio Matuto ultima modifica: 2017-12-30T10:57:20+00:00 da Elena Morrone

Commenti

To Top