itSalerno

CUCINA TRADIZIONALE

Pasta con la colatura di alici: un piatto tutto salernitano

Spaghetti con la colatura di alici

La pasta con la colatura di alici è uno dei piatti più tipici della cucina della tradizione salernitana.
La ricetta si tramanda di generazione in generazione ed ha una storia antica che parte da Cetara, nella Costa d’Amalfi, e arriva fino a Salerno. Si tratta di un piatto facile e veloce da preparare, saporito e ricco di storia.
Scopriamolo insieme!

Pasta con colatura di alice: ingredienti

Pesca Alici
Pesca Alici

350 gr di spaghetti
4 cucchiai di colatura di alici di Cetara
4 cucchiai di olio extravergine di oliva Colline Salernitane DOP
2 spicchi d’aglio
Prezzemolo quanto basta
1 Peperoncino rosso secco

Preparazione

Alici sotto sale
Alici sotto sale

Prepariamo in una insalatiera un composto con olio di oliva, aglio e prezzemolo tritati. Se può piacere, possiamo mettere anche un po’ di peperoncino. Aggiungiamo la colatura di alici ed è consigliabile un cucchiaio di colatura per ogni 2 persone. Cuociamo gli spaghetti in abbondante acqua non salata, più o meno per poco più di 10 minuti in modo che siano al dente. Poi scoliamo la pasta e versiamola nell’insalatiera.
Mescoliamo bene il tutto e lasciamo insaporire per un po’. Conviene non aggiungere sale perché già la colatura di alici insaporisce molto il piatto. Questa ricetta è per quattro persone.

Pasta con la colatura di alici: un piatto tutto salernitano ultima modifica: 2021-10-25T18:13:49+02:00 da Gianni Fiorito

Commenti

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top