La Cappella Vecchia, il sentiero di Cava - itSalerno

itSalerno

CONOSCERE SALERNO CURIOSITÀ

La Cappella Vecchia, il sentiero di Cava

Badia Il Sentiero Per La Cappella Vecchia

Giungiamo insieme in vetta alla Cappella Vecchia! Cava de’ Tirreni non è stata chiamata a caso “piccola Svizzera” e i sentieri sulla Badia sono il suo fiore all’occhiello.

Il sentiero per tutti!

Cappella Vecchia Cava De Tirreni
La Cappella Vecchia

Sui monti Lattari, appoggiata su un prato verde, ritroviamo la cosiddetta Cappella Vecchia. Un luogo dove poter disperdere i propri pensieri al vento, mentre ci si tuffa con lo sguardo nel Golfo di Salerno. Giungerci non è difficile e tutti i cavesi una volta nella vita hanno provato l’inebriante salita. Si parte dalla località Badia in Cava de’ Tirreni, inforcando le scale, poste dinanzi alla millenaria Abbazia Benedettina, per poi proseguire per il sentiero CAI 303-Alta Via dei Monti Lattari. Grazie al quale si giunge prima a Capo d’acqua e successivamente alla Cappella Vecchia. Il nostro sentiero si presenta tranquillo e accessibile a tutti. Non ci sono particolari accortezze da prendere, tranne munirsi di acqua e di scarpe antiscivolo, adatte al terreno a tratti friabile soprattutto nella zona di capo d’acqua. Per il resto, l’unica cosa da decidere è se procedere con un passo svelto o con un’andatura moderata.

Il percorso per la Cappella Vecchia

Cani Domestici Nel Bosco Trilly
Animali domestici incontrano animali selvaggi

La cappella Vecchia è posta a picco sulla Costiera Amalfitana. Da qui sono ben visibili la città di Salerno e i paesi costieri di Vietri sul MareCetaraMaiori e Ravello. Per godere di questo strepitoso panorama bisogna prima attraversare l’incantato bosco di castagno e querce; accarezzare volpi, cinghiali e sentire il ronzio delle api. Animali che non costituiscono un consistente pericolo. Infatti, molti esploratori si lasciano spesso accompagnare da cani domestici di piccola o grande taglia. Gli amici a quattro zampe scorrazzano felici per i boschi, mentre giocano con lucertole e altri piccoli insetti. Il sentiero di ritorno dalla Cappella Vecchia è lo stesso dell’andata. Ma più veloce, essendo tutto in discesa.

Tradizioni da tenere in vita

Solitamente nell’ultima settimana di Maggio, i cavesi celebravano la festa di Maria Santissima dell’Avvocata. I tradizionali festeggiamenti in onore della Madonna Avvocata consistono in un pellegrinaggio al santuario dell’Avvocata. Attraversando, dunque, capo d’acqua e la cappella vecchia. L’usanza vuole che alcuni cittadini portino il giorno prima vino e altre cibarie per poi beneficiarne il giorno dopo.

Il Sentiero Per La Cappella Vecchia
Il sentiero per giungere alla cappella vecchia

Il luogo di ritrovo prediletto è l’area della cappella vecchia, dove si può godere del meraviglioso prato per cantare e ballare. I cavesi a causa delle norme restrittive date dal Covid non hanno potuto effettuare per due anni questa tradizione, come è successo per altri festeggiamenti sparsi in tutta l’area dell’Agro Nocerino Sarnese. Appena sarà possibile, il pubblico aumenterà a dismisura, coinvolgendo anche gli altri abitanti della provincia di Salerno.

La Cappella Vecchia, il sentiero di Cava ultima modifica: 2021-06-03T09:00:00+02:00 da Anna Salsano

Commenti

To Top