Eventi

Il FantaExpo e la sua magia tornano al Parco dell’Irno

Cropped Gara Cosplay Al Fantaexpo.png

L’estate volge al termine, e a Salerno sappiamo che vuol dire: la fine delle vacanze? No, il FantaExpo! Anche quest’anno il Parco urbano dell’Irno torna a popolarsi di supereroi, maghi e personaggi fantastici per l’ormai nota fiera del fumetto salernitana. Dal 5 al 9 settembre, tra stand, cosplay, giochi da tavolo e youtubers tutti possono ritrovare le proprie passioni. La vera magia, si sa, è quella di rendere viva e condivisa la fantasia di ognuno.

Le aree tematiche del FantaExpo

Come ogni anno il Parco dell’Irno ospiterà diverse aree tematiche per riunire i fan e attrarre i curiosi. Novità di quest’anno è la Stranger Things area, dedicata appunto alla celebre serie TV targata Netflix. Ahoy, chissà se si potrà sgraffignare una barca di gelato… ma attenti a non finire nel sottosopra! Immancabile poi l’area dedicata al Signore degli Anelli, dove potrete destreggiarvi in prove di abilità con la forza di un nano o la destrezza di un elfo, o ancora celebrare un matrimonio in stile Hobbit. L’area Japan vi trascinerà nel mondo orientale con i suoi origami, esposizioni artistiche e meraviglie esotiche. Gli appassionati troveranno nella Video Games area tornei e sfide degni delle loro capacità; gli allenatori Pokémon, inoltre, potranno affrontare le palestre per vincerne le medaglie. Infine per i fan dei supereroi, non importa se Marvel o DC, non poteva certo mancare la Super Heroes Area.

Il Signore degli Anelli al FantaExpo
Foto dalla gallery ufficiale FantaExpo 2018

Sempre più ospiti al Parco dell’Irno

Il FantaExpo è una fiera che cresce, e anno dopo anno ha l’occasione di ospitare sempre più ospiti da ogni ambito della cultura nerd. Tra gli youtubers saranno dunque presenti Sdrumox, Barbascura X, Lasabri, Donny Metal, The Pruld e Fraffrog. Come dimenticare poi Marco Merrino, che anche quest’anno sarà il direttore artistico della fiera. Agli stand dei fumettisti e degli illustratori, i salernitani Luca Maresca e Pasquale Qualano, e ancora Italo Mattone, Wallie e Fumettibrutti. Torna a trovarci anche Yuriko Tiger, cosplayer italiana di fama internazionale, assieme a Karina Kozak, vincitrice delle più importanti competizioni cosplay. Inoltre, per i nostalgici dei cartoni animati sarà imperdibile l’esibizione di Giorgio Vanni, sul palco proprio con le sue indimenticabili sigle. Il 7 settembre, invece, tenetevi carichi per il concerto del rapper Massimo Pericolo e il suo “Scialla Semper Tour”.

Marco Merrino e i fan al FantaExpo
Foto dalla gallery ufficiale FantaExpo 2018

I tornei e i contest del FantaExpo 2019

Il FantaExpo è anche mettersi in gioco (in tutti i sensi) con quello che più ci piace fare. Nell’area Card Games ci si sfida senza esclusione di colpi con le carte di Magic e Yu-Gi-Oh!. L’associazione ludica Salernitana “Il Guiscardo” organizza tornei dei più svariati giochi da tavolo. La ciurma di Soliptica, invece, propone tornei di spade e dungeon di gioco di ruolo dal vivo a tema pirati – arrr!. Vi sono poi i contest di ballo K-pop e di Just Dance e il torneo di League of Legends. Il “mash-up” tra elementi famosi e i paesaggi di Salerno è invece il tema del contest fumettistico di quest’anno. Attesissima, infine, la gara cosplay, che porterà sul palco del Parco dell’Irno gli interpreti e i costumi dei più disparati personaggi immaginari, pronti a contendersi ghiotti premi in ben 8 categorie differenti. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti!

Davide Proto

Autore: Davide Proto

Davide Proto, nato a Salerno nel 2000, si è diplomato al Liceo Classico Torquato Tasso, dove ha diretto il giornalino d’istituto “Kaos”. Attualmente studia Lettere Classiche presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna. Tra un pisolino e l’altro legge e scribacchia un po’ di tutto: ha partecipato a diversi concorsi letterari e pubblicato un libriccino di poesie.
Il FantaExpo e la sua magia tornano al Parco dell’Irno ultima modifica: 2019-09-03T09:00:35+02:00 da Davide Proto

Commenti

To Top